Show Radio_Alla ricerca della Consapevolezza

venerdì 10 agosto 2018

Salvini contro il Sionismo. E noi stiamo a guardare oppure?

Matteo Salvini è un uomo coraggioso che spero possa continuare a lungo la sua campagna politica. Dico che è un uomo coraggioso perché si è schierato apertamente contro questo liberismo ipocrita che mira alla distruzione delle identità nazionali e culturali che permeano ognuno di noi, coraggioso perché pur essendo consapevole di essersi schierato contro il Sistema mondiale, arrivato nella sua fase culminante e per questo fortissimo, non ha avuto un attimo di incertezza; per questo merita tutto il nostro rispetto. Salvini è quotidianamente ostacolato, ostracizzato, denigrato da chi ha interesse affinché il progetto sionista si avveri; questo sistema, che Salvini sta cercando di combattere, può essere inteso al pari di una piovra dai molteplici tentacoli, ognuno dei quali radicato in ogni settore sociale.  Se davvero vogliamo aiutare Matteo Salvini dobbiamo prima di tutto essere consapevoli di questa situazione e capire cosa sta succedendo realmente. 
Quando Salvini si schiera contro il gender si schiera contro il Sistema.
Quando Salvini si schiera contro la sovranità monetaria della finanza privata si schiera contro il Sistema.
Quando Salvini si schiera contro l'immigrazione selvaggia (deportazione di Massa per la realizzazione del piano Kalergi)) sichiera contro il Sistema.
Salvini lotta come fosse solo, noi veri italiani dobbiamo fargli sentire che c'è un popolo consapevole al suo fianco pronto a a sostenerlo ed a battersi al suo fianco.





Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono consentiti soltanto a chi si assume la piena responsabilità di ciò che scrive